Escursione alla COLLA DEI PECORARI dalla LACINA (Le Serre - Calabria) - 26 agosto 2012

La Colla dei Pecorari (1315 m) è una delle vette più alte delle Serre Calabre. Si colloca nella parte nord-orientale della dorsale del Pecoraro, zona di grandi foreste e di pregio naturalistico. Siamo in pieno Bosco di Stilo. Per accedere alla panoramica vetta si possono eseguire vari itinerari. 
Giorno 26 agosto 2012 ci compio un’escursione partendo da nord, dalla Lacina, nei pressi del bivio per la diga dell’Alaca. Siamo a 1027 metri d’altezza.

LA CARTINA


La faggeta tra la Lacina e la Pomara

Foglie di acero di monte

Foglie di faggio

Foglie di faggio

La faggeta tra la Lacina e la Pomara

La sterrata si proietta subito in una fitta e bella faggeta. Nel bosco anche cerri, aceri e piccoli abeti bianchi isolati di rinnovamento. Procedo in una continua ma facile salita, sempre tra i faggi. Successivamente le pendenze si fanno più leggere e si alternano a tratti in piano. È la parte più settentrionale del crinale che poi si congiunge al Passo Croce di Panaro, Pietra del Caricatore e Monte Pecoraro. Nella foresta anche massi di granito.


La faggeta tra la Lacina e la Pomara

La faggeta tra la Lacina e la Pomara

Masso di granito nella faggeta nei pressi della Pomara

Passo dalla radura Pomara, caratterizzata da alcuni alberi di mele (da cui Pomara) e da slanciati abeti bianchi. Poi raggiungo un settore forestale misto e l’abete bianco diventa dominante al faggio.

Abeti bianchi - La Pomara

Abete bianco - La Pomara

Grande abete bianco - La Pomara

Bosco misto di faggio e abete bianco nei pressi della Pomara

Abete bianco

Bosco misto di faggio e abete bianco

Bosco misto di fabete bianco e faggio

Al Trivio della Pomara, a circa 2 km dalla radura, proseguo diritto. Il faggio torna protagonista e forma un bosco più giovane. Presenti comunque esemplari grossi, due di questi sul margine sinistro del sentiero.

Faggio

Bosco di faggio



Dopo circa 2 ore 40 dalla partenza raggiungo la Colla dei Pecorari, dalla cui vetta un bellissimo panorama si apre in direzione sud e sud-est. Il belvedere spazia dalle grandi estensioni forestali del Bosco di Stilo al Mare Ionio. Lontano anche il Monte Mammicomito.

Panorama dalla Colla dei Pecorari

Monte Mammicomito

Pino laricio a Colla dei Pecorari


A Colla dei Pecorari

A Colla dei Pecorari
A Colla dei Pecorari

A Colla dei Pecorari

Massi di granito a Colla dei Pecorari

La Colla dei Pecorari

A Colla dei Pecorari

A Colla dei Pecorari


Lungo la via del ritorno intravedo una volpe intenta a mangiare. Cerco di fotografarla ma si accorge della mia presenza e se ne fugge via nella fitta selva. 

Faggio grosso

La volpe 


La Pomara

Bosco Reggio


Nessun commento:

Posta un commento